Il Tuo Mercato Rionale a portata di Click! Contattaci via mail a info@bottegaalimentare.it
0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Fragole Favetta di Terracina - 1 Kg

5,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello

Spedizione Gratuita per ordini a partire da 59,00€.

Stai acquistando un prodotto fresco, spediamo con corriere a temperatura controllata clicca qui per conoscere i tempi di consegna. 

Spese di spedizione: gratis

Bottega Alimentare

La fragola è coltivata sin dal XVI secolo, molte delle varietà attualmente in commercio son state generate dall’incrocio tra Fragraria chiloensis e Fragraria virginiana.
A seconda del periodo di fruttificazione, le fragole possono essere divise in 2 gruppi:le specie rifiorenti, che producono in estate e nei primi mesi autunnali, e le unifere.
​​​​​​​“Mai fragole a dicembre” è il titolo di un libro, ma anche un invito preciso a rispettare la stagionalità di questo delicato e gustosissimo frutto
Le fragole unifere sono caratterizzate da una singola fioritura primaverile che produce frutti prima dell’estate.
Per la coltivazione della fragola è necessario disporre di un terreno di medio impasto, ricco di sostanza organica e molto fertile.
La pianta è un’erbacea a portamento strisciante munita di stoloni.
L’apparato radicale è di tipo fascicolato, con radici primarie abbastanza carnose da cui fuoriescono radici secondarie più fini.
Il fusto è un rizoma modificato che lignifica leggermente con il passare degli anni, il suo sviluppo verticale è limitato.
Dal fusto si dipartono piccioli lunghi circa 12 cm che portano all’apice 3 foglie a margine dentato (il tipo di margine è diverso per ogni varietà).