Il Tuo Mercato Rionale a portata di Click! Contattaci via mail a info@bottegaalimentare.it
0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

La Tenuta dei Ricordi - Lenola

Nel Lazio, in una cornice luminosa tra le verdi colline  lenolesi, nasce nel 2008 La Tenuta dei Ricordi.  Il nome non è stato scelto a caso. Evoca il passato, l’olivicoltura di un tempo che ha cresciuto generazioni all’ombra di olivi secolari. Ilenia Labbadia, la giovane titolare dell’Azienda agricola, ha dato vita alla Tenuta proprio per valorizzare il mondo olivicolo del suo paese natale. La passione per l’olio l’ha nel sangue, sono stati papà Pietro e i due nonni Rocco e Luigi a trasmettergliela.


 
Gli oliveti della Tenuta crescono nel cuore delle colline Pontine, una terrazza di cento chilometri che accompagna il mar Tirreno da Cori fino a Minturno. Il terreno roccioso e l’ottima esposizione fanno di questi luoghi un ambiente ideale per la crescita dell’olivo. Già i romani li conoscevano e vi impiantarono oliveti e vigneti.
 
L’Azienda si estende su una superficie di circa 110.000 m2, con un patrimonio di circa 2.900 piante di olivo. La conduzione dell’oliveto è un mix di tradizione e innovazione. L’esperienza maturata nel corso degli anni si incontra con la scienza agronomica. Un gruppo di tecnici specializzati segue tutto il processo produttivo al fine di imbottigliare un prodotto di alta qualità.
 
L’95% degli olivi della Tenuta dei Ricordi sono della cultivar itrana, la varietà simbolo del Basso Lazio. I suoi profumi intensi sono caratterizzati da un deciso sentore di pomodoro che persiste anche all’assaggio. Al gusto l’olio è equilibrato, mediamente amaro e piccante, con un retrogusto di erba fresca e mandorla. L’itrana  è una cultivar a doppia attitudine, può essere cioè utilizzata sia per la molitura che per la produzione di olive da mensa, le famose olive di Gaeta. Ogni anno una parte del raccolto viene destinato alla salamoia. Così facendo la Tenuta dei Ricordi offre ai suoi clienti tutti i sapori che l’itrana e il territorio di Lenola possono regalare.

LA CESA
Il nostro olio extravergine di oliva è ​​​​​​​ottenuto dalla frangitura di olive varietà itrana coltivate nel cuore delle colline pontine, sulle terrazze rocciose, asciutte e ben soleggiate del Comune di Lenola. 
Dall'"itrana", simbolo del basso Lazio, si ottiene un olio dal gusto equilibrato mediamente amaro piccante, con retrogusto erba fresca e mandorla, intensi profumi caratterizzati da deciso sentore pomodoro. Equilibrato nelle sensazioni gustative, con leggera prevalenza del dolce, fluidità medio-elevata, colore tendenzialmente giallo.
I nostri Prodotti:
  • Olio Extravergine di Oliva Monocultivar "Itrana"
    • Acido palmitico:12.2%
    • Acido oleico:78.4%
    • Acido linoleico:5.1%
    • Polifenoli totali: 318mg/k
  • Olive Bianche e olive di Gaeta in salamoia naturale
  • Paté di Olive
  • Ortaggi di stagione prodotti in campo aperto
  • Fichi e fichi secchi
  • Amarene
  • Marmellate e miele
Le fasi della raccolta delle olive:
  • Raccolta: manuale e con agevolatori meccanici
  • Periodo: mese di ottobre, inizio invaiatura (tempo raccolta-frangitura: max 24 ore)
  • Frangitura: ciclo continuo
  • Decantazione: naturale senza filtrazione
  • Conservazione: contenitori in acciaio inox
  • Commercializzazione: bottiglie da 100 ml - 250 ml - 750 ml e Lattine da 5l
Leggi gli articoli che riguardano La Tenuta dei Ricordi sul nostro Blog Yuchef:
- ​​​​​​​Riconoscimenti e Premi
Olio extravergine di oliva MONOCULTIVAR ITRANA da 250ml LA CESA

Olio extravergine di oliva MONOCULTIVAR ITRANA da 250ml LA CESA

La Tenuta dei Ricordi - Lenola

€ 6,00

L’extra vergine di oliva  LA CESA monocultivar ITRANA  è ottenuto da una sola varietà di oliva. ​​​​​​​L’olio extravergine della Tenuta dei ricordi di Lenola è un monocultivar di itrana, la varietà simbolo della provincia di Latina. Si tratta di un prodotto molto versatile perché si colloca proprio al centro dello spettro gustativo. Caratterizzato da un fruttato medio verde con sentore tipico di pomodoro può essere usato sia per il cotto che per il crudo. Esalta, senza mai coprire, i sapori delicati del pesce mentre aggiunge un’interessante nota fruttata ai piatti più strutturati come carni o zuppe di legumi. Alla bocca i sentori di amaro e piccante sono decisi ma in equilibrio. E’ questo il segnale della presenza di un buon tenore di polifenoli, gli antiossidanti naturali che hanno un’azione benefica sull’organismo. Per via retro nasale si avvertono note erbacee e di mandorla oltre a quelle già ricordate di pomodoro. Il finale è lungo e si apprezza soprattutto su piatti più delicati. L’olio della Tenuta dei ricordi può quindi essere utilizzato a tutto pasto. A partire dalle bruschette dell’antipasto, passando per i primi, i secondi e i contorni. Buona anche la tenuta in frittura. L’elevato tenore di acido oleico lo rende particolarmente stabile alle alte temperature rispetto ad altri oli vegetali che contengono molti più acidi grassi insaturi. Nella frittura in particolare l’olio di itrana può donare una nota positiva in più rispetto agli oli convenzionali. Il suo profumo caratteristico infatti resta sui cibi fritti rendendoli più saporiti. Riesce quindi ad essere allo stesso tempo, sia un mezzo di cottura sia di condimento.

Aggiungi al carrello

6,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello